Mese: Luglio 2021

Indisponibili 5° Giornata Champions League & 8° Giornata Europa League

Champions League

Xhaka (The Scorpions) – 3a Ammonizione

Barella (Riotown) – 3a Ammonizione

Alba & Odriozola (Maverick FC) – 3a Ammonizione

Europa League

Ben Davies (Pro Mastication)- 3a Ammonizione

Kessie (Empedoclina)- 3a Ammonizione

Grealish (Empedoclina) – Infortunio

Alex Telles (Ambrosiana FC) – 3a Ammonizione

Lazzari (Perla sul Mar) – Infortunio da scontare alla 9a giornata

—————————————————————————————————-

Diffidati

Carrasco & Skriniar (Ambrosiana FC)

Yuri (ASD Iccara Carini)

D. Sanchez & Hermoso (Atletico Clerks)

Luca Pellegrini (Borgorosso FC)

Nastasic, Acerbi, Aurier & Oscar (Coliseum SC)

Castrovilli & Diallo (CSKA Higuita)

Vidal & De Vrij (Dream Team Dany9)

Luiz Felipe (Empedoclina)

Papastathopoulos, Alex Sandro & Can (FC Aquile dAttacco)

Alonso, Boateng, Odegaard & Semedo (Longobarda FC)

De Bruyne, Witsel, Alves, Upamecano & Pavard (Lucas FC)

Kroos & Nacho (Manza Utd)

Laporte & Pjanic (Maverick Fc)

Thiago Silva, Aranguiz & Sidibè (Olimpik Bassano Romani)

Akè & Gueye (Panarea Club)

Romagnoli, Kondogbia & Calabria (Perla sul Mar)

Acuna (Pro Mastication)

Pique, Ruben Dias & Valverde (Realfinalpia)

Renan Lodi & Milinkovic Savic (Real Salerno)

Kluivert (SSC Viterbo)

Bonucci (SturmUndDrang)

Arthur (Team Garella)

Muriel (The Scorpions)

IL FILO DI FERRO

MAJOR LEAGUE

Giornata 17

RISULTATI

CLASSIFICA

PARTITE

THE SCORPIONS-SSC POZZUOLI 5-1

Incredibile vittoria dei THE SCORPIONS che stravincono contro l’SSC POZZUOLI calando una “manita” sporcata dal gol della bandiera ospite. Partita equilibrata solo per la prima frazione di gioco, con i THE SCORPIONS che trovano subito il gol alla prima azione della partita, facendo intendere agli avversari di essere in palla e di avere la mira da cecchino! Subito il gol l’SSC POZZUOLI non si distrae piu’ di tanto e non sembra accusare il colpo riuscendo a trovare il gol del pari proprio all’ultima azione del primo tempo. Ironia della sorte, si e’ visto un gol alla prima azione e un gol all’ultima! Nella ripresa le cose cambiano notevolmente, con i THE SCORPIONS che davvero tirano fuori il fucile e prendono a pallottate l’SSC POZZUOLI. Muriel, doppio Raphinha e Muniain stendono un distratto SSC POZZUOLI che vanifica cosi’ tutto quello ben costruito nel primo tempo. Una sconfitta per gli ospiti che lascia davvero l’amaro in bocca e probabilmente qualche strascico anche a livello morale, visto che avevano davvero l’occasione per avvicinarsi alla vetta. Bene anzi benissimo i THE SCORPIONS, che fanno un balzo in avanti cercando di uscire dalla zona playout.

MIGLIORE IN CAMPO

REAL SALERNO-STURMUNDDRANG 3-0

Vittoria convincente del REAL SALERNO che tra le mura amiche ha la meglio sui campioni in carica dello STURMUNDDRANG. Vittoria che ha il sapore del classico scambio di consegne, con i padroni di casa che si candidano ad essere proprio i successori degli ospiti per la conquista del titolo finale. Logicamente tutto lo staff e i tifosi del REAL SALERNO si stanno toccando nelle parti basse ma la prestazione fornita oggi dalla squadra sembra non lasciare dubbi su come andra’ a finire questa stagione. Lo STURMUNDDRANG, nonostante la sconfitta, resta sempre agganciato alle prime posizioni ma, quando si perdono gli scontri diretti, la possibilita’ di recuperare punti resta sempre piu’ difficile. Il REAL SALERNO invece ritrova un bomber di razza come Depay e sembra aver trovato la giusta strada per arrivare fino alla fine, vantando adesso 2 punti di vantaggio sulle dirette inseguitrici.

MIGLIORE IN CAMPO

CSKA HIGUITA-BIMBODEORO 2-1

Si inguaia ancora di piu’ il BIMBODEORO che esce sconfitto dalla trasferta sul campo del CSKA HIGUITA. Per gli ospiti adesso si apre la mezza porta della retrocessione diretta, visto che si trovano al penultimo posto in classifica generale. Sconfitta amara per il BIMBODEORO che fino al minuto 80 si trovava in vantaggio per 1-0 ma che improvvisamente viene colto dalla cosidetta paura di vincere, andando cosi’ ad incassare 2 gol nel giro di 3 minuti che lo hanno condannato all’ennesima sconfitta. Ormai il CSKA HIGUITA non ci sperava piu’ di portare a casa il bottino pieno, complice anche una partita stregata che si era incanalata su un binario morto, visto anche l’infortunio di Williams alla fine del primo tempo. Invece ci ha pensato Diego Costa a riaddrizzare le rotaie del CSKA HIGUITA, colpendo con la sua doppietta al cuore il BIMBODEORO, portando di fatto la sua squadra al sesto posto in classifica.

MIGLIORE IN CAMPO

F.C.AQUILE D’ATTACCO-11RIOTOWN 2-2

Bella partita quella andata in scena tra l’F.C.AQUILE D’ATTACCO e l’11RIOTOWN. Finisce in parita’ con la squadra ospite che si deve pero’ mangiare le unghie e qualcosa di piu’ per l’occasione persa, visto che si trovava in vantaggio per 2-0 fino al minuto 70. La squadra di casa ha praticamente fatto una vera impresa a recuperare lo svantaggio negli ultimi 10 minuti di gioco, trovando ancora il gol con il solito Lewandowski e pareggiando con la rete di Paredes a 2 minuti dallo scadere. In realta’ l’F.C.AQUILE D’ATTACCO ha fatto pure un terzo gol ma nella porta sbagliata, quando Otamendi ha gonfiato la propria rete dando il momentaneo doppio vantaggio all’11RIOTOWN. Non cambia molto in classifica per entrambe le squadre che sembrano avere un andamento molto similare, dando l’impressione di guardarsi praticamente allo specchio, con sconfitte, pareggi e vittorie che vanno di pari passo! L’F.C.AQUILE D’ATTACCO conserva comunque un punto di vantaggio rispetto all’11RIOTOWN ma nessuno griderebbe allo scandalo se entrambe le squadre terminassero a pari punti il torneo.

MIGLIORE IN CAMPO

REALFINALPIA-PANAREA CLUB 1-2

Colpo esterno del PANAREA CLUB che porta a casa i 3 punti su un ormai rassegnata REALFINALPIA. La squadra di casa non riesce davvero a dare quella spinta in piu’ per portarsi fuori da una situazione ormai molto complicata, sprecando sempre quell’occasione per fare almeno le due vittorie consecutive. Ne approfitta il PANAREA CLUB che vince cosi’ un vero e proprio scontro salvezza, visto che le prestazioni negative delle ultime giornate lo avevano portato a navigare nelle ultime posizioni di classifica. Decisivo il primo tempo per il PANAREA CLUB, dove riesce a segnare 2 reti ad un REALFINALPIA davvero rinunciataria e priva di idee. La reazione avuta nella ripresa dalla squadra di casa non e’ servita a raggiungere un pareggio che avrebbe per lo meno alzato il morale di tutti. E cosi’ il PANAREA CLUB si porta a casa la vittoria ma non si deve per niente considerare fuori dalla zona retrocessione…per entrambe le squadre c’e’ ancora molto da lavorare e soprattutto da sperare!

MIGLIORE IN CAMPO

TEAM GARELLA-MAVERICK FC 0-0

Pareggio senza reti tra il TEAM GARELLA e il MAVERICK FC, con i padroni di casa che continuano il loro momento magico senza sconfitte mentre gli ospiti si rialzano un po’ da una crisi di risultati che l’hanno portati ad abbandonare la prima posizione in classifica. Il TEAM GARELLA sembra finalmente aver trovato il proprio gioco e anche in questa partita, vedendo le statistiche, avrebbe meritato qualcosina di piu’ rispetto al suo avversario. In effetti il MAVERICK FC e’ stato molto prudente e guardingo, cercando piu’ a difendersi che ad attaccare anche perche’ uscire dal campo con un altro risultato negativo avrebbe influito in modo devastante sul morale dei giocatori. Un pareggio quindi che tutto sommato accontenta entrambe le squadre, con il TEAM GARELLA ormai gia’ salvo che cerca addirittura un posto in champions league, mentre il MAVERICK FC resta ancora in corsa per il titolo finale, anche se adesso i punti di distacco dalla prima sono 2.

MIGLIORE IN CAMPO

MANZA UTD-ATLETICO CLERKS 6-2

Esagerato il MANZA UTD che addirittura rifila 6 reti a quella che avevamo considerato la sorpresa del torneo, l’ATLETICO CLERKS. I padroni di casa avevano l’obbligo di fare risultato ma forse nemmeno loro si aspettavano una vittoria cosi’ netta contro una formazione che, e’ inutile nasconderlo, ha tra gli obiettivi la vittoria del campionato. Il MANZA UTD scende in campo determinato ma soprattutto concentrato, trovando ancora una volta in Salah l’uomo della provvidenza. Per il giocatore egiziano ancora una tripletta in cascina e terzo posto nella classifica personale dei marcatori. Per l’ATLETICO CLERKS arriva una sconfitta dopo una serie di risultati positivi e, se qualcuno aveva pronosticato che prima o poi sarebbe successo, nessuno si aspettava una frenata cosi’ brusca con un passivo di gol che allarma un po’ l’ambiente. Niente comunque e’ cambiato in classifica generale, con il MANZA UTD sempre a lottare per la salvezza, con uno stimolo in piu’ dopo la grande prova di oggi, mentre l’ATLETICO CLERKS sempre nelle posizioni di vetta ma con qualche problemino in piu’ da risolvere.

MIGLIORE IN CAMPO

FORMAZIONE IDEALE

IL FILO DI FERRO

JUNIOR LEAGUE

Giornata 17

RISULTATI

CLASSIFICA

PARTITE

OLIMPIK BASSANO ROMANI-EMPEDOCLINA 3-0

Grande anzi grandissima vittoria dell’OLIMPIK BASSANO ROMANI che riesce a battere nientepopodimenoche l’EMPEDOCLINA, squadra in piena lotta per la promozione diretta. Il risultato maturato sul campo ha davvero dell’incredibile e nessuno avrebbe scommesso un centesimo che i padroni di casa vincessero in maniera semplice e netta questa sfida. L’OLIMPIK BASSANO ROMANI aveva si dalla sua parte il fattore campo, ma di fronte si trovava una compagine nettamente superiore sulla carta. Possiamo dire che il morale di partenza delle due squadre ha inciso notevolmente sull’esito finale, con l’EMPEDOCLINA che arrivava da una serie negativa di risultati mentre l’OLIMPIK BASSANO ROMANI in movimento sull’altalena di vittorie e sconfitte. Sta di fatto che i padroni di casa riescono nell’impresa di portarsi a casa i 3 punti, aiutati probabilmente anche dall’espulsione comminata a Grealish nella ripresa che ha lasciato in 10 la compagine avversaria. Espulsione determinante visto che l’OLIMPIK BASSANO ROMANi ne ha approfittato per arrotondare il risultato, segnando altri 2 gol dopo quello iniziale.

MIGLIORE IN CAMPO

SSC VITERBO-LONGOBARDA F.C. 3-2

Vince in casa l’SSC VITERBO contro la LONGOBARDA F.C. che adesso vede traballare il quarto posto in classifica. Straordinaria prova dei padroni di casa che partivano sfavoriti alla vigilia di questa partita, anche se l’andamento positivo delle ultime gare ha spostato un po’ l’ago della bilancia verso l’equilibrio. La LONGOBARDA F.C. paga un pessimo primo tempo, dove i giocatori che finora avevano fatto la differenza, sembrano incollati al terreno non trovando la giusta coordinazione per essere incisivi. Ne approfitta cosi’ l’SSC VITERBO che piazza 3 gol che risulteranno sufficienti per portare a casa la vittoria. Nella ripresa esce il cuore e la forza della LONGOBARDA F.C. ma, nonostante gli innumerevoli sforzi per arrivare almeno al pari, non riesce ad andare oltre al 3-2. Ottima la difesa dei padroni di casa che si barricano davanti al proprio portiere tenendo duro e sudando le classiche sette camicie per cercare di fermare il forcing finale degli ospiti, uscendo stremati dal campo ma con in tasca quello che si erano prefissati!

MIGLIORE IN CAMPO

LUCAS F.C.-BORGOROSSO FC 4-2

Altro risultato positivo per il LUCAS F.C. che adesso non perde ormai da quattro giornate. A farne le spese in questa partita e’ il BORGOROSSO FC, sceso in campo solo dal minuto 17 in poi, tempo in cui i padroni di casa sono riusciti a mettere gia’ in cassaforte la partita segnando 3 gol a raffica, uno dietro l’altro! Merito a questo punto al BORGOROSSO FC di non aver perso la trabisonda, evitando cosi’ la classica goleada che era gia’ pregustata dal LUCAS F.C. La squadra ospite e’ apparsa tra l’altro anche inspiegabilmente nervosa, collezionando ben 4 cartellini gialli, alcuni dei quali abbondantemente evitabili. Per il LUCAS F.C. invece una bella dose di autostima e soprattutto di carburante per un morale che, fino a poco tempo fa, sembrava essersi esaurito ben al di sotto della riserva! L’ottima forma riconquistata da Aguero sta spingendo il LUCAS F.C. verso le posizioni alte di classifica, facendo trapelare tra i tifosi quel pensiero miracoloso dei playoff. Male invece il BORGOROSSO FC che adesso si ritrova al penultimo posto in classifica, a soli 3 punti in piu’ dall’ultima in classifica e a -2 dalla terz’ultima.

MIGLIORE IN CAMPO

AUDACE V.C.-COLISEUM SC 1-1

Risultato inaspettato quello tra l’AUDACE V.C. e il COLISEUM SC, con gli ospiti che sprecano davvero una ghiotta occasione per agganciare il quarto posto in classifica. Quando meno te lo aspetti ecco che l’AUDACE V.C. sfodera una prestazione di altissimo livello, regalando una piccola gioia ai propri sostenitori, abituati quest’anno ad andare a casa con la coda tra le gambe. La spensieratezza e la poca fiducia nei propri mezzi ha fatto si che i giocatori dell’AUDACE V.C. scendessero in campo con la voglia di dare un segnale forte a se stessi e all’intera societa’, riuscendo alla fine a fermare una delle formazioni piu’ in forma del torneo. Il COLISEUM SC infatti non si aspettava di certo una voglia cosi’ frenetica da parte dell’AUDACE V.C. rimanendo sorpresa dalla grinta sprigionata dai padroni di casa. Non si vuole certo parlare di superficialita’ da parte dei giocatori del COLISEUM SC che tutto sommato sono riusciti lo stesso a portare a casa un punto, continuando cosi’ la striscia positiva che ormai dura da parecchie giornate. E’ vero che il COLISEUM SC non ha vinto una gara sulla carta molto semplice, ma e’ anche vero che la lettera L manca da parecchie giornate nell’andamento complessivo della squadra. Per l’AUDACE V.C. invece c’e’ proprio stato il cambio della lettera, visto che la L era ormai fissa, sostituita finalmente dalla D!

MIGLIORE IN CAMPO

PERLA SUL MAR-DEA GAMBOLO’ 3-2

Che fatica per la PERLA SUL MAR per portare a casa quei dannati 3 punti che mancavano ormai da parecchio tempo. La squadra di casa ha la meglio sulla DEA GAMBOLO’ dopo una gara incredibile, che e’ terminata con un gol annullato agli ospiti che ha di fatto mandato in arresto cardiaco alcuni tifosi della PERLA SUL MAR presenti sugli spalti! Eppure i padroni di casa erano partiti con la quinta marcia inserita, facendo un pim-pum-pam nei primi 20 minuti di gioco! Gara chiusa? Per niente! La DEA GAMBOLO’ rialza la testa grazie al gol di Gabigol prima dell’intervallo, dando una piccola speranza di riacciuffare almeno il pari, galvanizzata anche dal gol annullato a Cavani che davvero poteva tagliare le gambe. Ripresa tutta da descrivere: la PERLA SUL MAR si difende dagli attacchi improvvisi della DEA GAMBOLO’, senza piu’ riuscire ad incidere in modo determinante. Gli ospiti attaccano e trovano la seconda rete ancora con Gabriel Barbosa, quando mancano ancora circa 35 minuti alla fine. Per fortuna della PERLA SUL MAR non succede piu’ niente di rilevante fino al minuto 93 quando Morelos segna per la DEA GAMBOLO’…ma…il gol non viene convalidato perche’….?????!

MIGLIORE IN CAMPO

DTD9-A.S.D.ICCARA CARINI 5-0

Ecco tornato il DTD9 che tutti si aspettano, forte, deciso, implacabile e cinico, che schiaffeggia praticamente a mano piena l’A.S.D.ICCARA CARINI. Una “manita” che tutti i tifosi di casa aspettavano da molto tempo e che si erano ormai rassegnati di vedere, sperando soltanto in una vittoria anche minima ma fondamentale per portare a casa i 3 punti. D’altronde il DTD9 era da ben 4 gare che non vinceva una partita, facendo insorgere quel malumore interno che in parecchie occasioni porta ad una modifica radicale dell’assetto societario! Questa vittoria larga ha cosi’ una doppia valenza in casa DTD9, salvando di fatto la panchina del mister e ridando fiducia a tutto lo staff. Complice anche un A.S.D.ICCARA CARINI scesa, anzi, non scesa per niente in campo, che infilza nello spiedino delle sconfitte l’ennesimo pezzo di carne! Preoccupante l’andamento degli ospiti che comunque non avevano fatto male fino a pochi mesi fa, ma che adesso stanno davvero vivendo un momento di tracollo difficile da gestire e da risolvere. Complice anche il nervosismo che aleggia tra l’A.S.D.ICCARA CARINI, con alcuni giocatori fondamentali che cadono nelle provocazioni avversarie, costringendo l’arbitro ad estrarre il massimo cartellino che ha a disposizione, come quello sventolato a Rabiot in questa gara.

MIGLIORE IN CAMPO

AMBROSIANA FC-PRO MASTICATION 2-4

Strofinatevi gli occhi perche’ quello successo in casa AMBROSIANA FC non e’ un sogno ma si tratta di vera e propria realta’: ebbene si, la PRO MASTICATION e’ riuscita a battere in trasferta la corazzata AMBROSIANA FC! Cosa sia successo non si puo’ certo spiegare in poche righe, sta di fatto che i padroni di casa hanno assaporato quella sensazione di delusione che in questa stagione si era percepita pochissime volte. I tifosi della PRO MASTICATION stanno invece ancora esultando dopo quella che sembrava una finale di Champions League per loro, con la loro squadra che umilmente e’ scesa in campo cercando di fare e di dare il massimo. L’AMBROSIANA FC forse si era un po’ illusa della facilita’ della gara dopo l’immediato vantaggio con il solito Mbappe’, ma non avevano fatto i conti con quel piccoletto di Alexis Sanchez che si e’ preso in spalla tutta la PRO MASTICATION, portandola alla vittoria segnando una personale tripletta! Nonostante la sconfitta, l’AMBROSIANA FC resta al comando della classifica, raggiunta pero’ dalla PERLA SUL MAR e tallonata dalle altre squadre che ringraziano la PRO MASTICATION per l’impresa compiuta!

MIGLIORE IN CAMPO

FORMAZIONE IDEALE

Indisponibili 18° Giornata – Major e Junior League

Major League

Paredes (FC Aquile dAttacco) – 9a Ammonizione

Gabriel Paulista (Manza Utd) – 9a Ammonizione

Chilwell (Bimbodeoro) – 5a Ammonizione

Soler (CSKA Higuita) – 5a Ammonizione

Inaki Williams (CSKA Higuita) – Infortunio

Junior League

Rodri (Ambrosiana FC) – 9a Ammonizione

Otamendi (Borgorosso FC) – 9a Ammonizione

Chiesa (Lucas FC) – 5a Ammonizione

Romagnoli (Perla sul Mar) – 5a Ammonizione

Grealish (Empedoclina) – Espulsione

Rabiot (ASD Iccara Carini) – Espulsione

______________________________________________________________

Diffidati

Ander Herrera (Ambrosiana FC)

Bakayoko, Denayer & Rabiot (ASD Iccara Carini)

Shaw & Umtiti (Atletico Clerks)

Jorginho (Bimbodeoro)

Diawara & Gabriel Appelt Pires (Borgorosso)

Guerreiro (CSKA Higuita)

Spinazzola & Hummels (Dea Gambolò)

Rakitic, M. Gaspar, Vidal & Pepe (Dream Team Dany9)

Bennacer & Yeray (Empedoclina) 

Parejo & Semedo (Longobarda FC)

Witsel & Alaba (Lucas F.C.)

Sidibè, Mustafi, Aranguiz & Paulinho (Olimpik Bassano Romani)

Theo Hernandez, F. De Jong, Carvajal & Ake (Panarea Club)

Calabria & David Silva (Perla sul Mar)

S. Milinkovic Savic (Real Salerno)

Robertson (Riotown)

Illarramendi (SSC VIterbo)

Cancelo & A. Davies (SturmundDrang)

Joe Gomez & M. Fernandes (Team Garella)

Xhaka & Evans (The Scorpions)